CORSO

INTRODUZIONE ALL’AGILE PROJECT MANAGEMENT

Date in programma (selezionare a calendario)
  • 09-05-2023
  • Descrizione

    Negli attuali scenari organizzativi, caratterizzati da crescenti tassi di incertezza e competitività, cambiamenti di mercato e di contesto, cicli di vita a rapida obsolescenza dei prodotti e servizi a portfolio, la cultura e le prassi “agile” possono contribuire a navigare efficacemente nella complessità, garantendo una delivery “time to market”, qualitativamente rispondente alle esigenze dei diversi utenti, adattando la pianificazione al valore da produrre e migliorando continuativamente le performance dei team, mediante prassi osmotiche di scambio comunicativo, apprendimento e riduzione delle inefficienze.


    DOVE E QUANDO

    9 – 11 – 16 – 18 maggio 2022

    9 – 16 maggio 9:00/13:00, 11 – 18 maggio 14:00/17:00

    Corso fruibile da remoto in modalità sincrona


    PROGRAMMA

    • Principi e valori dell’Agile way of thinking
    • Ruoli e responsabilità nell’Agile way of working
    • Aree e prassi principali dell’Agile way of working:
      • «Stakeholder engagement»
      • «Value driven delivery»
      • «Adaptive planning»
      • «Osmotic communication».
    • Tecniche di grooming backlog, planning poker, sizing, reach consensus, prioritization.

    La didattica include laboratori in sotto-gruppi di lavoro, in particolare, riferiti alle tecniche di pianificazione adattiva.


    DOCENTI

    Francesca Petrelli – Owner Future People

    Destinatari: Project Manager, Project Leader e Team Leader che coordinano integralmente progetti e/o risorse umane dei team tecnici.
    Durata: 14 ore
    Costo: 960 €

    Da: 960,00 + IVA

    Obiettivo

    Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di:
    ➢ Conoscere le basi comuni ai diversi frameworks Agile, in termini di principi, valori e comportamenti condivisi.
    ➢ Comprendere le principali prassi di gestione progetti orientate ad approcci agili, quali pianificazione adattiva, valuedriven delivery, comunicazione osmotica.
    ➢ Apprendere alcune tecniche e artefatti chiave di pianificazione e avanzamento in Agile: User Stories e Product Backlog, Planning Poker e Sprint Backlog, Kanban board e Burn charts.
    ➢ Individuare gli attori chiave dei team Agile, differenziandone le responsabilità anche rispetto ai tipici ruoli di gestione progetti.

    TI POTREBBERO INTERESSARE

    NEWSLETTER
    Confermo di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 679/2016 per ricevere newsletter