CORSO 220

IL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO

Date in programma (selezionare a calendario)
  • 03-05-2019
  • Descrizione

     

    Articolo 80, e tutte le disposizioni previste dal T.U. L’istruttoria, la documentazione attesa, la valutazione, la relazione generale


    CALENDARIO: Gallarate,  3 Maggio dalle 08.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30


    PROGRAMMA:

    • Le fonti legislative
    • DLgs 81/08 – rischio elettrico
    • DM 37/08 – sicurezza degli impianti (conformità e progettazione)
    • DPR 462/01 – denuncia ed omologazione degli impianti elettrici di terra, parafulmine ed a rischio di esplosione)
    • Le norme tecniche di riferimento
      CEI 64-8
      CEI 99-2, CEI 99-3, CEI 11-1
      CEI 81-10
    • Norme CEI sul rischio di esplosione
    • La valutazione del rischio elettrico
    • Il flusso di valutazione
      La matrice dei rischi
    • Le schede di valutazione e gli indici di rischio
    • Le azioni necessarie
    • Prevenzione e protezione del rischio elettrico
    • La documentazione attesa
    • Informazione, formazione ed addestramento
    • DPI e DPC
    • Cartellonistica
    Destinatari: RSPP – ASPP, Uffici Tecnici Interni, Datori di Lavoro, Preposti di settore.
    Durata: 8 ore
    Costo: 240 €

    Obiettivo

    Il corso si prefigge di fornire le conoscenze di base per un approccio sistematico alla valutazione del rischio elettrico, ad indicare procedure, segnaletica, DPI e DPC, informazione, formazione ed addestramento, acquisizione documentale ed aggiornamenti tecnico-normativi di interesse.
    Il supporto didattico fornirà ai corsisti ulteriori e preziosi strumenti: banca dati tecnica e di legge, modulistica, schede informative, schede di valutazione, indirizzi sul format di documento.

    Approfondimenti:
    Oggi, tutte le figure ispettive, audit o certificatori di qualità, che a vario titolo subentrano in azienda, richiedono espressamente la produzione di questo documento la cui elaborazione deve affrontare tutte le prasi previste per i lavori elettrici, elementi di contrattualistica con le imprese manutentrici esterne, i corposi aspetti procedurali, la conformità tecnica per impianti elettrici e macchinari, la fase istruttoria della documentazione disponibile e quella necessaria ai fini della sicurezza.

    TI POTREBBERO INTERESSARE

      LE VERIFICHE DI SICUREZZA SUGLI IMPIANTI ELETTRICI

      PRENOTA ORA

      AGGIORNAMENTO PER L’EFFETTUAZIONE DI LAVORI ELETTRICI IN CONFORMITÀ ALLA NORMA CEI 11-27 – PES PAV

      PRENOTA ORA

      LA CONFORMITA’ DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NEI LUOGHI DI LAVORO

      PRENOTA ORA
    NEWSLETTER
    Confermo di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 679/2016 per ricevere newsletter