I costi energetici sono sempre più un elemento strategico nella gestione di tutte le imprese, a prescindere dalla loro dimensione.

In aggiunta si tratta di argomenti complessi, eterogenei, spesso con una rilevante componente tecnica ed una normativa di riferimento in continua evoluzione.

Tolto il ristretto numero di imprese che, per i loro elevati livelli di consumi sono obbligate per legge alla nomina dell’Energy Manager, per le aziende non è sempre possibile avere una risorsa dedicata che possa occuparsi con continuità e competenza specifica di questi argomenti e tale compito viene demandato ad altre figure presenti in azienda (responsabili tecnici o della manutenzione, ufficio acquisti etc.) ovvero diventa un ulteriore impegno che grava direttamente sull’imprenditore.

Partendo da questi elementi Univa Servizi, che da anni offre servizi di:

  • natura tecnica, come gli audit energetici o le analisi della rete elettrica,
  • amministrativa, come la gestione delle pratiche per l’esenzione dalle accise o le dichiarazioni annuali di consumo,
  • commerciale, per l’ottimizzazione dei contratti di acquisto di energia e gas,

può oggi proporre ai propri clienti un innovativo servizio come il Temporary Energy Manager.

Il servizio offerto prevede la presenza in azienda di un nostro specialista che partendo dall’analisi dei contratti vigenti e da una supervisione dei principali centri di consumo di energia e dei processi produttivi è in grado di suggerire, attraverso anche un’analisi di costi/benefici, interventi di ottimizzazione e di pianificare le attività necessarie per conseguire gli obiettivi definiti.

Clicca qui per consultare la scheda analitica dei possibili interventi e un esempio.