La diagnosi energetica (o audit energetico) rappresenta un check-up energetico degli impianti installati, che ha lo scopo di verificare se, attraverso l’utilizzo più corretto degli impianti esistenti ovvero apportando nuove tecnologie, sia possibile ridurre il consumo energetico primario (elettricità e combustibili) a parità di servizio reso dall’impianto.

Obiettivo primario dell’audit energetico è mappare i processi energetici aziendali, allo scopo di valutare le tecnologie energetiche in essere e proporre gli opportuni correttivi tecnologici, sulla base dello stato dell’arte offerto dalle attuali migliori tecnologie energetiche.

L’audit energetico prevede le seguenti attività:

  • Analisi consumi forniture di energia elettrica e gas naturale;
  • Sopralluogo per rilevazione delle apparecchiature installate con indicazione dei dati tecnici e di funzionamento;
  • Campionamento dei consumi elettrici mediante analizzatore di rete
  • Campionamento dei consumi termici, ove di interesse, attraverso misuratori già installati, analisi dei consumi stagionali, analisi dei profili di consumo ove disponibili;
  • Valutazione analitica delle modalità di produzione, distribuzione, ripartizione e utilizzazione dei seguenti vettori energetici:
    • Energia elettrica (prelievo dalla rete, impianti fotovoltaici, impianti di cogenerazione, etc.)
    • Energia termica (caldaie, gruppi frigo, etc.)
    • Aria compressa (compressori)
  • Valutazione dei possibili interventi di efficienza energetica tra i quali, ad esempio:
    • Energia Elettrica (lato utilizzatori)
      • Illuminazione ad elevata efficienza
      • Individuazione perdite aria compressa (leak detection)
      • Motori ad elevata efficienza
      • Applicazione di inverter
    • Gas Naturale (lato utilizzatori)
      • Recuperi termici
      • Coibentazioni
    • Impianti di produzione (lato produzione)
      • Caldaie
      • Compressori
      • Gruppo frigo (chiller)

 

  • Predisposizione report di sintesi con l’indicazione di:
    • Opportunità di miglioramento
    • Risparmio energetico ed economico atteso
    • Valore degli investimenti relativo tempo di ritorno (PBT)
    • Dettaglio tecnico – economico dei singoli interventi

Gli audit energetici di Univa Servizi sono realizzati da esperti in Gestione dell’Energia certificati UNI 11339