La persistenza del SARS-CoV-2 sulle superfici

Come noto, una tra le possibili vie di diffusione del Coronavirus è quella all’interno degli ambienti di lavoro, a fronte della persistenza del Sars-Cov-2 sulle superfici per alcuni giorni in relazione alla tipologia:

  • 5 giorni sul metallo,
  • 4 giorni sul legno,
  • 4 giorni sul vetro,
  • 4 giorni sulla plastica
  • da 1 a 4 giorni sulla carta.

Pian piano il virus tende a degradarsi nel tempo, ma senza scomparire del tutto.

A seguito della sanificazione negli ambienti di lavoro, risulta quindi indispensabile accertarsi periodicamente dell’efficacia di questi interventi, così da poter garantire l’ingresso delle persone all’interno dei loro spazi abituali prevenendo la diffusione del Coronavirus.

Nuovo servizio di ricerca del virus sulle superfici in ambienti di lavoro

Grazie ad un nostro collaboratore, attivo nel settore delle analisi microbiologiche, possiamo offrire un servizio di ricerca di SARS-CoV-2 sulle superfici negli ambienti di lavoro.

L’analisi viene eseguita con il metodo PCR Real Time, tecnica che permette di individuare la presenza del virus sulle superfici di lavoro utilizzando le sequenze di acidi nucleici, secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Verranno quindi eseguiti i seguenti passaggi:

  • recupero efficiente di particelle virali con tamponi ambientali;
  • estrazione dell’RNA virale;
  • amplificazione RNA con sistema PCR Real Time;
  • risultati pronti in 2 ore dall’inizio dell’analisi.
MODALITÀ DEL PRELIEVO

Personale specializzato del nostro collaboratore si occuperà del prelievo, in diversi punti della vostra struttura ritenuti significativi, mediante l’utilizzo di tamponi di superfici che saranno quindi trasportati presso il laboratorio in condizioni di temperatura controllata per essere analizzati.

SERVIZIO STANDARD OFFERTO
  1. Screening ambientale per individuazione punti di prelievo.
  2. Esecuzione di tamponi in 7 punti di prelievo.
  3. Elaborazione piano di sanificazione secondo gli standard specifici per SARS-CoV-2.
  4. Sistema di Allerta in caso di positività entro 2 ore dall’inizio dell’analisi.
  5. Reportistica dei risultati ottenuti (esito analisi disponibile dopo 24 ore).
  6. Rilascio di attestato di avvenuto monitoraggio per ricerca di SARS-CoV-2.

Si informa che l’uscita del tecnico per il campionamento viene quantificata in base alla distanza della struttura dal laboratorio.

Contattaci per saperne di più

Per maggiori informazioni e per richiedere il servizio contattare l’AREA SERVIZI E CONSULENZA.

Scopri anche il servizio completo di MONITORAGGIO POST-SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO.


  Commenti disabilitati su Ricerca di SARS-CoV-2 sulle superfici negli ambienti di lavoro – Nuovo servizio
440