Misure straordinarie per le aziende aderenti in relazione alla partecipazione al Fondo Nuove Competenze.

Proroga al 30 giugno 2023 delle operazioni di storno.

 

Considerato che con decreto del Commissario Straordinario ANPAL in data 11 novembre 2022 è stato approvato l’Avviso finalizzato alla realizzazione degli interventi afferenti al Fondo Nuove Competenze, istituito dall’art. 88 del decreto-legge n. 34 del 2020, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, del 22 settembre 2022 ed in attuazione dell’art. 11-ter del decreto-legge n. 146 del2021, il Consiglio di Amministrazione di Fondimpresa nella seduta del 23 novembre 2022 ha deliberato:

  • di concedere, in via straordinaria, alle aziende una proroga fino alla data del 30 giugno 2023 delle operazioni di storno di dicembre del presente anno con cui, in base all’Accordo Interconfederale e del Regolamento di Fondimpresa, dal 1° gennaio 2023 saranno riacquisiti al Conto di Sistema i versamenti trasferiti sul Conto Formazione fino al 31 dicembre 2020 e non utilizzati, in tutto o in parte, entro il 31 dicembre 2022; stabilendo fin d’ora che tali versamenti se ancora non utilizzati alla data del 30 giugno 2023 saranno comunque riacquisiti al Conto di Sistema del Fondo;
  • ciò al fine di consentire alle aziende di poter utilmente partecipare al FNC la cui presentazione delle istanze di ammissione a contributo, ai sensi dell’Avviso FNC, è fino al 28 febbraio 2023.

 

Per maggiori informazioni 

Univa Servizi è a vostra disposizione per la verifica delle risorse e per il supporto in merito al Fondo Nuove Competenze – seconda edizione.

Contattaci: formazione@univaservizi.it

 

Pagina dedicata sul sito di Fondimpresa

 


  Commenti disabilitati su Fondimpresa: proroga al 30 giugno 2023 delle operazioni di storno per partecipare al Fondo Nuove Competenze
85