Scadenza al 31 marzo 2019

I soggetti in possesso di una licenza d’officina elettrica rilasciata dall’Agenzia delle Dogane devono presentare entro il 31 marzo 2019 la dichiarazione di consumo per l’anno d’imposta 2018.

Chi deve presentare la dichiarazione

Sono a tenuti a presentare la dichiarazione coloro i quali provvedono al versamento delle accise sull’energia elettrica direttamente all’Agenzia delle Dogane (ad esempio coloro che consumano in parte o totalmente l’energia elettrica autoprodotta da impianti di cogenerazione o che godono di esenzioni per particolari processi che sono considerati “usi esenti”).

Devono presentare la dichiarazione di consumo anche:

  • Tutti i titolari di impianti fotovoltaici, in regime di Scambio sul Posto o Cessione Parziale, che utilizzano l’energia prodotta in locali o luoghi diversi da abitazioni, con potenza maggiore di 20 kW;
  • Tutti i titolari di impianti di produzione (es. idroelettrico, fotovoltaico) che cedono totalmente in rete l’energia elettrica prodotta.

Chi non è titolare di licenza di officina elettrica non deve effettuare alcuna dichiarazione.

Come compilare la dichiarazione

Non rischiare di incorrere in errori e sanzioni, il team di esperti dell’Area Energia di Univa Servizi offre il servizio di compilazione e trasmissione della dichiarazione di consumo.

La dichiarazione deve essere compilata tramite l’apposito programma reso disponibile dall’Agenzia delle Dogane e successivamente inoltrata all’Agenzia stessa, per via telematica, attraverso il portale dedicato.

Univa Servizi propone:

  • Predisposizione della documentazione di supporto
  • Compilazione della dichiarazione di consumo
  • Determinazione delle rate mensili da versare per l’anno in corso

 

Sei sicuro di essere soggetto a tale adempimento? Hai bisogno di aiuto nel compilare la dichiarazione?

Contatta l’AREA ENERGIA per un supporto.

Per maggiori informazioni consulta il servizio “Defiscalizzazione e autoproduzione”.


  Commenti disabilitati su Energia – Dichiarazione di consumo 2018 da presentare entro il 31 marzo 2019
1713